Google+

Abbiamo realizzato una nuova sezione del nostro sito web, dedicata a tutte le aziende che vogliono avere una propria vetrina sul web. Scopri le aziende, gli artigiani, gli imprenditori del nostro territorio. Vai alla sezione

Se vuoi esse..

Leggi tutto

Per info: SISTEMA UPA 0871/331442 - 380/4930957 info@claaiabruzzo.it  

Leggi tutto


Per info: SISTEMA UPA 0871/331442 - 380/4930957 info@claaiabruzzo.it 

Leggi tutto


Per info: SISTEMA UPA 0871/331442 - 380/4930957 info@claaiabruzzo.it 

Leggi tutto


Per info: SISTEMA UPA 0871/331442 - 380/4930957 info@claaiabruzzo.it 

Leggi tutto


Per info: SISTEMA UPA 0871/331442 - 380/4930957 info@claaiabruzzo.it 

Leggi tutto



News Regione Abruzzo
  • Avviso di acquisto software da cedere in comodato gratuito da parte di DPC025 - Il Servizio Politica Energetica, Qualità dell'Aria, S.I.N.A. e Risorse Estrattive del Territorio – DPC025 della Regione Abruzzo, con sede a Pescara in via Passo Lanciano n. 75 intende procedere all’acquisto, tramite affidamento diretto (ex art. 63, co. 2, lett. b), punto 2) del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.) alla SE.DI.COM. S.r.l. (C.F./P.IVA 07050521009 – sede legale in Via Portuense 351/B - 00149 Roma) di software da cedere in comodato gratuito ad ARTA.  
  • CULTURA: INFANZIA,AL VIA A PESCARA LETTURA ADOTTA UN PRESIDIO - LUNEDI' 26 ULTIMO APPUNTAMENTO  (REGFLASH)-AVEZZANO,21 nov. Al via oggi a Pescara alle 17 (Scuola Media U. Foscolo), il primo appuntamento di Novembre, su: "Adotta un Presidio NpL- Nati per Leggere: Storie con te", che si tiene - grazie a volontarie appena formate con specifico corso - nei quartieri Villa del Fuoco e San Donato. L'obiettivo è contribuire a garantire un'offerta educativa/culturale di crescita alle famiglie con bimbi di età compresa tra 0 e 6 anni, residenti in aree segnate da disagio sociale. Si tratta di nuclei familiari residenti in aree caratterizzate da povertà e/o carenza di servizi per l'infanzia. L'iniziativa è parte del progetto: 'Settimana Nazionale Nati per Leggere' (17-25 novembre), voluta in Italia grazie al sostegno dell'AIE (Associazione Italiana Editori) al Programma Nati per Leggere, con ACP (Associazione Culturale Pediatri), CSB (Centro Salute Bambino) Onlus. In Abruzzo è promossa dal Coordinamento abruzzese NpL con il coinvolgimento del Servizio Beni e Attività Culturali della Regione (Dipartimento Cultura). La Biblioteca regionale F. Di Giampaolo a Pescara, che coordina nel territorio le azioni di 'NpL-Adotta un Presidio', aderisce a NpL dal 2002 ed è localizzata proprio nei quartieri interessati. Il compito delle volontarie è anche quello di suggerire ai genitori, con l'esempio e il dialogo, la lettura in casa ai propri bambini, e di recarsi in biblioteca e prendere i libri in prestito.(REGFLASH)A.SIGIS. 18-11-21   
  • Scuola/Lavoro: risorse per circa 900 mila euro per corsi IeFP -  (REGFLASH) Pescara, 21 nov. - Favorire l'incrocio tra domanda e offerta di lavoro e contrastare il fenomeno della dispersione scolastica: sono gli obiettivi principali del nuovo Avviso per la presentazione dell'offerta formativa "duale" legati ai percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP). L'Avviso è stato pubblicato sulla piattaforma informatica della Regione Abruzzo e prevede la possibilità da parte degli organismi di formazione accreditati e quelli in corsi di accreditamento di presentare percorsi formativi. La dotazione finanziaria complessiva ammonta a oltre 886 mila euro, suddivisa in questo modo: 269.691 (cadauno) per il finanziamento di due percorsi triennali finalizzati alla qualifica professionale e 80.318 (cadauno) per il finanziamento di 4 corsi per la durata di un anno relativamente alla IV annualità IeFP finalizzati al conseguimento del diploma professionale. I destinatari della formazione sono: nel primo caso, i giovani in età di "diritto-dovere" all'istruzione, cioè che abbiano conseguito il diploma di scuola secondaria di primo grado, di età compresa tra i 14 e i 18 anni non compiuti che hanno terminato il primo ciclo di istruzione e non hanno assolto al diritto dovere all'istruzione e formazione; nel secondo caso i giovani di età compresa tra i 15 e 24 anni (fino al compimento dei 25 anni) che hanno terminato il primo ciclo di istruzione e sono in possesso di una qualifica professionale. L'intervento prevede l'attivazione, per gli allievi, di contratti di apprendistato di primo livello. In questa prima fase, l'Avviso si rivolge agli organismi di formazione che dovranno presentare le proprie proposte formative in coerenza con il sistema duale nazionale.Successivamente, quando al termine dell'Avviso verrà stilata la graduatoria dei corsi ammessi a finanziamento, i giovani interessati che si trovano nella condizioni indicate in precedenza potranno iscriversi ai corsi ammessi. Gli organismi di formazione accreditati o in corso di accreditamento potranno presentare la propria proposta esclusivamente sulla piattaforma informatica della Regione Abruzzo. L'avviso scade alle ore 23.59 del 15 dicembre 2018. (REGFLASH) IAV 181121
  • #AbruzzoUe: 12 milioni per nuove assunzioni con Garanzia Lavoro - (REGFLASH) Pescara, 21 nov. - La Regione mette a disposizione un plafond complessivo di 11 milioni 970mila euro, a valere sulle risorse del Fondo Sociale Europeo, per nuove assunzioni di lavoratori a tempo indeterminato o per la trasformazione in contratti stabili di assunzioni a termine. I contenuti di Garanzia Lavoro, che si articola in due distinti avvisi, sono stati illustrati questa mattina a Pescara dal presidente vicario della Regione, Giovanni Lolli, e dal direttore del Dipartimento sviluppo economico, Piergiorgio Tittarelli. Il primo avviso riguarda il regime "de minimis" e ha una dotazione di 6 milioni 970mila euro, dei quali 2 milioni e 470mila euro riservati alle imprese che hanno sede operativa nell'area di crisi complessa Vibrata-Tronto Piceno. E' previsto un contributo di 8mila euro per ogni assunzione di uomini di età compresa tra 18 e 49 anni, che sale a 10mila euro per le donne e gli over 50. Il secondo avviso, invece, è per il regime "in esenzione": la dotazione è di 5 milioni, dei quali 2 milioni e 30mila per le aziende dell'area di crisi complessa. I contributi sono gli stessi del de minimis. Le istanze di finanziamento potranno essere presentate sulla piattaforma telematica della Regione a partire dal prossimo 10 dicembre e fino al primo aprile 2019. Sono previste procedure semplificate per la concessione dei fondi e anche la possibilità, previa sottoscrizione di polizza fideiussoria, dell'anticipazione del contributo. "Abbiamo scelto - ha sottolineato Lolli - di mettere tutte le risorse a nostra disposizione su iniziative che puntino al lavoro stabile, senza il quale diventa impossibile costruire il proprio progetto di vita. Già con Garanzia Over, che aveva un budget inferiore e scontava procedure più complesse, siamo riusciti a creare circa 1500 nuovi posti di lavoro stabili. Con questa misura, quindi, crediamo sia possibile centrare l'obiettivo di 2mila nuovi occupati". (REGFLASH) FRAFLA 181121
  • PAR FSC 2007-2013 Regione Abruzzo: graduatoria finale idonei avviso 231/2018 - Pubblicata la graduatoria finale degli idonei al colloquio dell'avviso 231/2018 per la selezione di  9 risorse da impegnare nell’ambito del Progetto “Assistenza Tecnica al PAR FSC (ex FAS) 2007-2013” Regione Abruzzo (Convenzione stipulata tra la Regione Abruzzo e Formez PA il 16 settembre 2013). Consulta la graduatoria sul sito del Formez
  • Microcredito: Lolli alla giornata dedicata allo sviluppo a Palazzo Silone - (Regflash) L'Aquila, 21 nov - Primo appuntamento, domani, giovedì 22 novembre, all'Aquila, del tour organizzato da Regione Abruzzo e Abruzzo Sviluppo, per presentare i nuovi Avvisi sul microcredito. L'appuntamento di domani è previsto per le ore 15.30, nella Sala Celestino V di Palazzo Silone, con il Presidente della Regione Abruzzo, Giovanni Lolli, e con Alessandra Rossi ed Elena Tiberio, rispettivamente vice presidente e Responsabile del Fondo Microcredito di Abruzzo Sviluppo SpA, la in house regionale che è Soggetto Gestore degli Avvisi. Nel corso degli incontri verranno illustrati i termini e le modalità di partecipazione ai due diversi avvisi, "MICRO CRESCITA PIU'"e "SOSTEGNO ALLE IMPRESE", messi in campo per sostenere imprese, lavoratori autonomi e liberi professionisti abruzzesi. (Regflash) COM/181121
  • Progetto ESMARTCITY - Nomina commissione di valutazione - È stata nominata la commissione di valutazione della Gara a procedura aperta per l’appalto di servizi di supporto tecnico del progetto Esmartcity. La stessa si insedierà il 26 novembre alle 9.30. La prima seduta pubblica per l’apertura dei plichi è convocata il 26 novembre 2018  alle ore 10.00 presso gli uffici regionali di via Passolanciano 75, V piano.
  • Alta Formazione: Sclocco, ecco graduatorie voucher 2017 - (REGFLASH) Pescara, 20 nov. Con la chiusura del verbale della commissione esaminatrice nominata per esaminare le istanze presentate dagli studenti, è stata pubblicata oggi la graduatoria dell'Avviso Voucher Alta Formazione. Finanziato all'interno della programmazione Por-Fse 2014-2020, l'Avviso prevede l'erogazione di voucher di valore economico per finanziare l'alta formazione, che va dal corso universitario fino al corso post universitario o di alta specializzazione fuori Italia. L'edizione 2017, pubblicata nel gennaio scorso, ha visto arrivare negli uffici regionali 1082 istanze per un monte complessivo di risorse pari a 1,5 milioni di euro. "Si tratta di un risultato importante - ha detto l'assessore all'Istruzione Marinella Sclocco - che conferma l'alto grado di attenzione che gli studenti e le famiglie riservano ad un Avviso che ha avuto tantissimo successo nelle tre edizioni finora pubblicate. In questo modo, grazie al Fse, la Regione Abruzzo e l'Unione Europea mettono a disposizione di giovani e famiglie risorse per finanziare i corsi universitari, quelli post universitari e l'alta specializzazione, tutti settori di specializzazione e formazione altamente costosi e non alla portata di tutti. La risposta massiccia registrata in queste tre edizioni dimostra la bontà di una scelta programmatoria in linea con le esigenze dei cittadini". Voucher Alta Formazione finanzia tre linee di intervento: Azione 1 riservato agli studenti che sono iscritti a corsi universitari e su questa azione sono state finanziate 471 istanze; Azione 2 riservato agli studenti che frequentano corsi post universitaria di alta specializzazione e su questa azione sono 275 le domande finanziate; Azione 3 che riguarda l'alta formazione all'estero con un esito positivo per 8 istanze. In totale, su 1082 richieste ne sono state finanziate 754. L'Avviso uscito a gennaio scorso finanzia i costi (tasse e altro) che si sosterranno nel corso dell'anno accademico 2017/2018. Secondo quanto prevede l'Avviso gli studenti le cui istanze sono state dichiarate finanziabili devono presentare entro il prossimo 30 aprile 2019 tutta la documentazione cartacea in originale per la quale hanno chiesto il rimborso. Il voucher verrà erogato solo al termine del controllo della documentazione inviata. Le graduatorie azione per azione e quella relative alle istanze escluse sono consultabili sul Portale SELFI. (REGFLASH) IAV 181119
  • Lavoro: domani conferenza stampa di Lolli - (REGFLASH) Pescara, 20 nov. Domani, mercoledì 21 novembre, alle ore 11:00, nella sala "Filomena Delli Castelli" (piano terra) della sede della Regione in viale Bovio n. 425, a Pescara, si terrà una conferenza stampa per presentare gli incentivi all'assunzione varati dalla Giunta regionale e basati su due bandi del progetto Garanzia Lavoro - de minimis e aiuti in esenzione - per complessivi 12 milioni di euro. Parteciperanno il presidente vicario Giovanni Lolli ed il direttore del Dipartimento Sviluppo Economico, Piergiorgio Tittarelli. (REGFLASH) US181120  
  • Vino: Pepe presenta Campagna di comunicazione per il Montepulciano d'Abruzzo Doc - (REGFLASH) Pescara, 20 nov. Una campagna di comunicazione nazionale per promuovere il Montepulciano d'Abruzzo. È il progetto messo in campo dal Consorzio Tutela Vini d'Abruzzo, con i fondi del Programma di sviluppo rurale, mirato a rafforzare l'immagine del comparto vitivinicolo regionale che, secondo i dati illustrati dall'assessore all'agricoltura Dino Pepe, è in forte crescita: +13% di export nel 2017, 100 milioni di bottiglie prodotte e un volume di affari che in termini finanziari rappresenta il 20% dell'economia agricola regionale. "Questi numeri sono il miglior modo per festeggiare il 50° anno dal riconoscimento della DOC Montepulciano d'Abruzzo insieme a tutta la comunità agricola regionale - esordisce l'assessore Dino Pepe -. E colgo l'occasione per ringraziare gli imprenditori lungimiranti che cinquant'anni fa già pensavano alla certificazione di origine, idea sicuramente brillante e intelligente. Il Montepulciano d'Abruzzo DOC è oggi uno dei vini più diffusi in Italia e all’estero, con oltre 100 milioni di bottiglie prodotte ogni anno e vendute in 70 Paesi. E per sottolineare l'unicità del prodotto - ha aggiunto Pepe - abbiamo realizzato uno spot emozionale, capace di trasmettere l'autenticità di questo vino, ambasciatore di un territorio da sempre apprezzato per la sua natura unica". La campagna televisiva (avviata in questi giorni) prevede passaggi televisivi sui principali canali Rai e Mediaset, e successivamente, anche su La7. "Con questa campagna abbiamo voluto raccontare la grande qualità che l'Abruzzo è in grado di esprimere - sottolinea Valentino Di Campli, presidente del Consorzio Tutela Vini d'Abruzzo -. Questa iniziativa sugella un anno incredibile nel corso del quale il Consorzio è stato protagonista a livello nazionale ed internazionale". (REGFLASH) GILPET/181120
  • Bandi PSR 2014-2020 - Approvazione modalità di rilascio abilitazioni ad accedere al portale SIAN - Con la Determinazione DPD/372 del 19/11/2018 è stato stabilito che il potenziale beneficiario del PSR che  abbia interesse a delegare un professionista ne inoltra richiesta a mezzo PEC - dpd@pec.regione.abruzzo.it - all’Ufficio competente fino a quindici giorni prima della scadenza dell’Avviso, avvalendosi esclusivamente del/dei modelli pertinenti, limitandosi a compilarli, essendo esclusa l’ammissibilità di qualsivoglia personalizzazione. Tali modelli sono scaricabili dalla Sezione "Modulistica generale"  
  • PAR FSC 2007-2013 Regione Abruzzo: graduatoria idonei al colloquio avviso 229/2018 - Pubblicata la graduatoria degli idonei al colloquio dell'avviso 229/2018 per la selezione di 1 risorsa da impegnare nell’ambito del Progetto “Assistenza Tecnica al PAR FSC (ex FAS) 2007-2013” Regione Abruzzo (Convenzione stipulata tra la Regione Abruzzo e Formez PA il 16 settembre 2013). Consulta la graduatoria sul sito del Formez
  • POR FSE - Rendicontazione spesa personale dipendente - Indicazioni operative per la rendicontazione della spesa del personale dipendente a seguito delle modifiche al Manuale delle procedure dell’AdG- Versione 5.0 ottobre 2018. Prot. n. 311699/18 del 9.11.2018.
  • Rilascio di concessione pertinenza idraulica - Domanda di rilascio concessione di un area demaniale di pertinenza idraulica - Uso Agricolo -  Fiume Tordino, loc. Molino San Nicola in Comune di Bellante: Ditta: Di Giandomenico Biagio Gabriele
  • Vocazione Impresa: presentate 372 domande per la fase "B" -  (REGFLASH) Pescara, 19 nov. - Sono 372 le domande presentate per accedere alla fase B del bando Vocazione impresa, l'iniziativa della Regione Abruzzo finanziata dal programma Por Fse che eroga contributi ai disoccupati che decidono di aprire un'attività imprenditoriale. Il bando nasce con l'obiettivo di finanziare, fino ad esaurimento delle risorse disponibili, i progetti di impresa più validi, a sostegno dei quali vengono forniti servizi di assistenza e tutoraggio per il primo anno di attività. Per la prima fase A, relativa ai servizi ante creazione di impresa, sono state presentate 802 domande e ammesse 686. Gli aspiranti imprenditori, che hanno avuto accesso alla fase A, hanno partecipato negli ultimi mesi ad un corso di accompagnamento alla piccola impresa portato avanti da Abruzzo Sviluppo, nel corso del quale hanno preso forma e sostanza l'idea imprenditoriale e il business plan della nuova attività imprenditoriale. Con la richiesta di accesso alla fase B, il progetto imprenditoriale dei candidati verrà esaminato da una Commissione tecnica di valutazione che avrà il compito di decidere se finanziare o meno l'iniziativa e indicare l'importo del finanziamento. Gli esiti della Commissione di valutazione saranno resi noti nei primi mesi del nuovo anno. Il bando Vocazione Impresa prevede finanziamenti a fondo perduto fino al 90% della spesa ammissibile, per un massimo di 36 mila euro per le nuove imprese artigiane, 22,5 mila euro per il commercio, 18 mila per i servizi e 9 mila per i professionisti. Sono ammessi a finanziamento le nuove micro e piccole medie imprese del settore privato da avviare in forma individuale, societaria e cooperativistica, oppure i nuovi studi professionali, singoli e associati. Le domande ammesse a finanziamento potranno usufruire dei servizi post creazione di impresa (fase C del bando), che riguardano, nello specifico, la consulenza legale, strategica, organizzativa, del lavoro e di marketing per la gestione della nuova impresa nel primo anno di attività. Il tutto con l’obiettivo di sostenere l'avvio ed evitare le difficoltà di sopravvivenza che la nuova azienda potrebbe incontrare nella fase iniziale. (REGFLASH) US 181119
  • Allerta maltempo. Avviso di criticità Allerta Arancione per temporali per il 19 e il 20 Novembre - (Regflash) L’Aquila, 19 nov - Il Centro Funzionale d’Abruzzo della Protezione Civile, in considerazione delle previsioni meteorologiche, ha emesso un avviso di criticità regionale per lunedì 19 e martedì 20 novembre, con previsione di allerta arancione per rischio idrogeologico per TEMPORALI per i settori occidentali dell’Abruzzo, in particolare per la Provincia dell’ Aquila. Nello specifico, dal pomeriggio del 19 alle 14:00 del 20 novembre, l’allerta arancione interesserà il Bacino Alto del Sangro e i settori meridionali del Bacino dell’Aterno e della Marsica; sulle restanti zone della regione, in particolare sul Bacino Basso del Sangro, Bacino Tordino-Vomano, Bacino del Pescara prevista allerta gialla per rischio idrogeologico per temporali per la sola giornata di oggi. Gli effetti al suolo associati alle allerte emesse sono relativi alla possibilità di innesco di fenomeni franosi, instabilità dei versanti e cadute massi, determinati da fenomeni caratterizzati da una maggiore intensità puntuale e rapidità di evoluzione, in conseguenza di temporali forti, diffusi e persistenti, con  possibili fulminazioni, grandinate, forti raffiche di vento. Il Centro Funzionale della protezione civile regionale coordinato da Antonio Iovino ha, inoltre, diffuso, nella giornata di ieri, l’avviso di condizioni meteo avverse emesso dal Dipartimento di Protezione Civile, che prevede precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale. Previsti venti forti con raffiche di burrasca forte e possibili mareggiate lungo le coste esposte. La Sala Operativa ed il Centro Funzionale d’Abruzzo seguiranno l’evoluzione dei fenomeni attraverso il sistema del volontariato di protezione civile, la rete radar meteo e la rete regionale in telemisura. Ai Comuni è stato raccomandato di predisporre e attuare tutte le misure previste dai piani di emergenza e di vigilare il territorio con particolare riferimento alla corretta tenuta dei reticoli idrografici e del funzionamento dei sistemi di raccolta e smaltimento delle acque meteoriche, invitando i Sindaci a monitorare le zone in cui sono presenti movimenti franosi. Le norme comportamentali e di autoprotezione per i cittadini sono consultabili sul sito web allarmeteo.regione.abruzzo.it alla sezione Allerte e segnalazioni. (Regflash) GIZZI/com/181110/colltec/Paolucci  
  • Rifiuti: in Abruzzo differenziata oltre il 61 per cento nei primi 6 mesi del 2018 - (REGFLASH) Pescara, 19 nov. - Nel primo semestre di quest'anno la percentuale di raccolta differenziata in Abruzzo ha raggiunto il 61.88 per cento, oltre 15 punti in più del 2014 e quasi 6 punti in più rispetto al 2017. Il dato è stato elaborato dall'Osservatorio rifiuti sovraregionale (Orso), che monitora l'attività di tutti i gestori locali che operano in Abruzzo. "Un risultato - ha commentato il sottosegretario con delega all'ambiente, Mario Mazzocca - che rende concreto e raggiungibile l'obiettivo del 65 per cento nel 2020, così come previsto dalla normativa vigente in materia". La provincia più virtuosa è quella di Chieti con il 76.59 per cento, seguita da Teramo con il 63.42, L'Aquila con il 55.11 e Pescara con il 43.96. Alla fine del 2017 i Comuni abruzzesi con una percentuale di raccolta differenziata pari o superiore al 65 per cento erano 153, 93 quelli con percentuale tra 35 e 65 per cento, 41 quelli tra il 15 e il 35 e appena 18 quelli con percentuale inferiore al 15 per cento. "Questi dati - ha aggiunto Mazzocca - dimostrano una volta in più che nella nostra regione è completamente inutile la realizzazione di un termovalorizzatore, visto che attualmente appena il 30 per cento del pattume finisce in discarica (in linea con il dato nazionale) e il trend è costantemente in discesa. Ciò significa che già oggi non c'è il materiale necessario al funzionamento di un impianto di questo tipo". Lo scorso anno in Abruzzo la raccolta differenziata è stata pari a circa 149mila tonnellate, pari a 252 chilogrammi per abitante. La frazione organica rappresenta oltre il 44 per cento del totale, seguita da carta e cartone con il 19 e dal vetro con l'11 per cento. "Ora il nostro obiettivo - ha proseguito il sottosegretario - è migliorare la qualità dei materiali raccolti con la differenziata, così da aumentarne il riciclo (la possibilità cioè di produrre nuovi materiali), che già nella nostra regione viaggia su una percentuale vicina al 90 per cento". In quest'ottica Mazzocca - che ha illustrato i dati insieme al dirigente del Servizio rifiuti Franco Gerardini e al responsabile dell'Orso Gabriele Costantini - ha annunciato una rimodulazione di somme derivanti da economie che saranno destinate all'implementazione della rete dei Centri di raccolta, al potenziamento delle piattaforme ecologiche, alla creazione di impianti per il compostaggio di comunità nelle aree protette e all'installazione di Ecobank nei pressi dei centri commerciali di Comuni con oltre 20mila abitanti. L'ultima iniziativa riguarda l'attivazione dei "Centri per il riuso sociale", piattaforme telematiche in cui ognuno - su base comunale - potrà mettere gratuitamente a disposizione oggetti che non usa più, che verranno così destinate ad altri utenti e organizzazione che dovessero, invece, averne bisogno. (REGFLASH) FRAFLA 181119  
  • Aree colpite da Crisi crisi complessa attività produttive - Graduatoria - POR FESR Abruzzo 2014-2020 - Azione 3.2.1: “Interventi di sostegno ad aree territoriali colpite da crisi diffusa delle attività produttive, finalizzati alla mitigazione degli effetti delle transizioni industriali sugli individui e sulle imprese. Area di crisi complessa Vibrata - Tronto - Piceno riconosciuta dal MISE con Decreto del 10 febbraio 2016” . Con Determinazione n. 219/DPG015 del 19.11.2018  si procede alla pubblicazione  della graduatoria di merito definitiva costituita dall'Elenco delle istanze idonee e finanziate, dall'elenco delle istanze idonee non finanziabili e dall'elenco delle istanze escluse per le motivazioni esplicitamente riportate negli stessi, allegati al presente atto come parte integrante e sostanziale. Consulta la documentazione completa    
  • PAR FSC 2007-2013: graduatoria finale idonei avviso 228/2018 - Pubblicata la graduatoria finale degli idonei al colloquio dell'avviso 228/2018 per la selezione di 1 risorsa da impegnare nell’ambito del Progetto “Assistenza Tecnica al PAR FSC (ex FAS) 2007-2013” Regione Abruzzo (Convenzione stipulata tra la Regione Abruzzo e Formez PA il 16 settembre 2013). Graduatoria finale degli idonei al colloquio dell'avviso 228/2018 per la selezione di 1 risorsa
  • AGRICOLTURA: DOMANI CONFERENZA STAMPA DI PEPE - (REGFLASH) Pescara, 19 nov. - Si terrà domani, martedì 20 novembre, alle ore 11, nella sede di Pescara della Regione Abruzzo (sala Filomena Delli Castelli), in Viale Bovio, a Pescara, la conferenza stampa di presentazione della nuova campagna di comunicazione sulla "Doc Montepulciano d'Abruzzo", promossa dal Consorzio Tutela Vini d'Abruzzo, e realizzata nell'ambito del progetto PSR Abruzzo 2014-2020-annualità 2018. Parteciperanno l'assessore alle politiche agricole, Dino Pepe, e il presidente del Consorzio di Tutela Vini d'Abruzzo Valentino Di Campli. (REGFLASH) US/181119

Privacy Policy | © Copyright 2014 Claai Abruzzo | Sede Centrale CHIETI tel. +39 0871 348970 - 320061 - 334905

Credits by: KOMBI