Sportello C.L.A.A.I.

SAN.ARTI.

 

SAN.ARTI. è il Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i Lavoratori dell’Artigianato.

CARATTERISTICHE

Il fondo SAN.ARTI.

SAN.ARTI. eroga agli Iscritti e agli aventi diritto prestazioni sanitarie e socio-sanitarie. Il Fondo non persegue fini di lucro, dal 2014 è iscritto all’Anagrafe dei Fondi Sanitari presso il Ministero della Salute.

COS'È SAN.ARTI.

SAN.ARTI. è il Fondo di assistenza sanitaria integrativa per i Dipendenti delle imprese artigiane.
L’assistenza sanitaria integrativa è un diritto contrattuale previsto dalla contrattazione collettiva.
Anche le Organizzazioni socie, ovvero le Associazioni imprenditoriali Confartigianato, CNA, Casartigiani, C.L.A.A.I. e le Organizzazioni sindacali dei lavoratori CGIL,CISL,UIL, possono aderire a SAN.ARTI. per offrire un’assistenza sanitaria integrativa ai propri Dipendenti.
Con oltre 500.000 iscritti è uno dei più importanti Fondi sanitari.

COME ISCRIVERSI

I lavoratori dipendenti non pagano la quota d’iscrizione: il datore di lavoro infatti secondo quanto previsto nei CCNL dell’Artigianato, iscrive a suo carico i propri dipendenti a SAN.ARTI. L’iscrizione a SAN.ARTI. consente ai Dipendenti di utilizzare le prestazioni sanitarie a loro dedicate.

PER CHI

Lavoratori dipendenti dell’Artigianato e delle Organizzazioni socie a tempo indeterminato o a tempo determinato superiori ai 12 mesi. Imprenditori, soci e familiari.

I Dipendenti e Titolari di imprese artigiane possono iscrivere il proprio nucleo familiare coniuge o convivente e figli. I familiari iscritti potranno così usufruire delle prestazioni previste nel loro Piano sanitario.

ticket sanitari

PREVENZIONE ONCOLOGICA

VISITE MEDICHE SPECIALISTICHE

PACCHETTO MATERNITà

LENTI A CONTATTO ED OCCHIALI

INDENNITà PER RICOVERO

CURE ODONTOIATRICHE

I responsabili C.L.A.A.I. per lo Sportello SAN.ARTI.: La Valle Fabio e Del Grosso Federico

Riaprono le Iscrizioni per Soggetti Volontari

Nuove iscrizioni

Si possono iscrivere:

  • Familiari dei Lavoratori dipendenti iscritti
  • Titolari, Soci e Collaboratori
  • Familiari dei Titolari, Soci e Collaboratori iscritti

Le prestazioni decorrono superati 3 mesi di carenza iniziale

Rinnovi

Entro il 10 dicembre 2022 possono rinnovare per il 2023 gli Iscritti in copertura fino al 31 dicembre 2022.
Le prestazioni decorrono dal 1° gennaio 2023.
L’adesione successiva al 10 dicembre 2022 è considerata una nuova iscrizione e comporta l’applicazione della carenza iniziale di 3 mesi.

Quota di iscrizione

In una unica soluzione, solo fino al 10 dicembre:

  • Titolari, Soci e Collaboratori 295 euro
  • Familiari da 0 a 18 anni 110 euro
  • Familiari dai 18 anni compiuti ai 75 anni 175 euro

Mensile, con addebito automatico ricorrente su carta di credito.

  • Titolari, Soci e Collaboratori 25 euro al mese
  • Familiari fino a 18 anni 10 euro al mese
  • Familiari dai 18 anni compiuti ai 75 anni 15 euro al mese
In caso di fallimento dell’addebito

di una o più quote mensili pregresse il sistema provvede in automatico ad addebitare alla scadenza successiva gli importi relativi a tutte le mensilità precedenti mancanti

È obbligatorio iscrivere l’intero nucleo familiare

risultante dallo stato di famiglia in riferimento a questi componenti:

  • Il coniuge o convivente more uxorio
  • I figli fino a 18 anni compiuti
Non è obbligatorio

iscrivere i Familiari già coperti da altro Fondo/Ente di assistenza sanitaria integrativa, Cassa o Assicurazione.

È possibile

iscrivere i figli fino ai 26 anni compiuti.

Risorse

Guida al Piano Sanitario

Consulta le istruzioni e reperisci i documenti utili a scoprire tutte le prestazioni previste dai Piani Sanitari.

Il direttore

C.L.A.A.I. Abruzzo è anche sportello SAN.ARTI.

Caro cliente, come associazione sindacale siamo sempre attenti alle esigenze dei nostri soci. Perciò, in vista delle mutate condizioni del mercato del lavoro, e con il costante desiderio di offrirti i migliori servizi, abbiamo deciso di operare come sportello del Fondo SAN.ARTI., affichè tu possa beneficiare ulteriormente della nostra collaborazione.

 

Federico Del Grosso

Contatti

info@claaiabruzzo.it