Regione Abruzzo: Aiuti regionali per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili

Associazione CLAAI di Chieti

Servizi a piccole e medie impree Abruzzesi dal 1963

Data pubblicazione: 2 Marzo 2020

Categoria: Finanziamenti

Regione Abruzzo emana un Avviso in attuazione dell’Asse Prioritario III “Competitività del sistema produttivo”, Obiettivo tematico 3 “Promuovere la competitività delle piccole e medie imprese”, Azione 3.1.1 “Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili, e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale” del POR FESR 2014 – 2020 della Regione Abruzzo.
Obiettivo dell’Avviso è quello di sostenere la competitività delle imprese, attraverso la realizzazione di nuovi prodotti, che costituiscono una novità per l’impresa e/o per il mercato e l’innovazione dei processi produttivi.

L’avviso pubblico, approvato con la Determinazione n. DPG015/115 del 25/02/2020, sarà pubblicato sul BURAT speciale del 6/03/2020 e ha la finalità di concedere aiuti  a sostegno della competitività delle imprese (micro e pmi), attraverso la realizzazione di nuovi prodotti, che costituiscono una novità per l’impresa e/o per il mercato e l’innovazione dei processi produttivi

La piattaforma informatica dedicata sarà accessibile  a partire dalle ore 12:00 del giorno 06/03/2020 e fino alle ore 12:00 del giorno 20/04/2020.

Informazioni:

U.P.A. Unione Provinciale Artigiani e PMI

Via Dei Palmensi, 1 – 66100 CHIETI  – Tel. 0871/348970 – 331442 Cell.: 380-4930957  Mail: info@claaiabruzzo.it   –  confidi@lasicuranza.it

 

 

 

Potrebbe interessarti anche…

BONUS SUD FINO AL 31/12/2022

BONUS SUD FINO AL 31/12/2022

INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI NUOVI Il credito d'imposta è attribuito in relazione agli investimenti realizzati a decorrere: dal 1 gennaio al 31 dicembre 2022, per gli investimenti effettuati nel...

Investimenti sostenibili 4.0

Investimenti sostenibili 4.0

Micro, piccole e medie imprese nazionali potranno richiedere contributi in conto impianti fino al 65%
della spesa per investimenti in progetti innovativi 4.0 destinati a migliorare la sostenibilità energetica dei
processi produttivi a partire dal 18 maggio ore 10,00.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.