+39 0871 348970 - 320061 - 334905 info@claaiabruzzo.it

Le imprese non possono ancora utilizzare i benefici per giovani e donne introdotti dalla legge di Bilancio 2021 perché si è in attesa che venga rilasciato il via libera dalla commissione europea.

Le norme in questione sono due:

  1. la prima riguarda i giovani under 36, dove per le nuove assunzioni a tempo indeterminato e per le trasformazioni dei contratti a tempo determinato in contratti a tempo indeterminato effettuate nel biennio 2021-2022, al fine di promuovere l’occupazione giovanile stabile, è previsto l’esonero contributivo nella misura del 100% per un periodo massimo di 36 mesi, nel limite massimo di importo pari a 6.000,00 € annui;
  2. la seconda riguarda le assunzioni di donne lavoratrici effettuate nel biennio 2021-2022 l’esonero contributivo (introdotto dalla legge Fornero) è riconosciuto nella misura del 100% nel limite di 6.000,00 € annui.