– Emergenza Coronavirus – Decontribuzione Sud 2022-2023

Associazione CLAAI di Chieti

Servizi a piccole e medie impree Abruzzesi dal 1963

Data pubblicazione: 5 Agosto 2022

Categoria: News

Si riaprono le domande per l’accesso al beneficio decontribuzione Sud (legge n. 178/2020) da parte delle aziende, questa volta relativamente al periodo fino ad ora autorizzato dalla Commissione europea che va dall’1 luglio al 31 dicembre 2022.

Come è noto, il beneficio in esame consiste nell’esonero contributivo parziale a favore dei datori di lavoro la cui sede di lavoro si trovi in una delle seguenti regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia con riferimento ai rapporti di lavoro dipendente.

Lo sgravio, previsto dal decreto agosto (DL n. 104/2020) e successivamente prorogato per tutto il 2029 dalla citata legge 178, è pari al 30% dei contributi previdenziali (con esclusione dei premi e contributi INAIL) da versare fino al 31 dicembre 2025, scende al 20% per gli anni 2026 e 2027 e al 10% per il 2028 e il 2029.

Potrebbe interessarti anche…

NUOVI OBBLIGHI PER I LAVORI EDILI SUPERIORI A € 70.000

NUOVI OBBLIGHI PER I LAVORI EDILI SUPERIORI A € 70.000

A partire dai lavori avviati successivamente al 27 maggio 2022 di importo superiore a 70.000 euro sarà necessario riportare il contratto collettivo applicato nell’atto di affidamento dei lavori e nelle fatture elettroniche emesse, al fine di poter usufruire dei bonus edilizi.

SANZIONI PER PER CHI RIFIUTA IL PAGAMENTO A MEZZO POS

SANZIONI PER PER CHI RIFIUTA IL PAGAMENTO A MEZZO POS

INIZIO APPLICAZIONE DAL 30/06/2022 Anticipo di sanzioni per esercenti e professionisti che non accettano i pagamenti con i Pos. La norma che ha introdotto l'obbligo è del 2012 e finora non è stata...

Detrazione canoni di locazione under 31

Detrazione canoni di locazione under 31

La detrazione prevista in favore dei giovani di età compresa tra i 20 e i 31 anni non compiuti, che stipulano un contratto di locazione per l’unità immobiliare da destinare a propria residenza, spetta anche se si prende in locazione solo una porzione dell’immobile.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.